Copertina articolo Instagram per centri estetici: le linea guida

Instagram per centri estetici: le linea guida

Le attività di Instagram marketing per centri estetici possono aiutarti a ottenere molta visibilità sulla piattaforma, facendo sì che la tua popolarità aumenti localmente e anche al di fuori del contesto di quartiere.

Nel particolare, per propria natura tutto ciò che riguarda l’estetica, il benessere e la bellezza si presta molto bene alla piattaforma visual per antonomasia: Instagram, per l’appunto.

Ma, come sempre accede nel social media marketing, i risultati si ottengono quando si mette in piedi un buon piano di comunicazione.

Vediamo quali sono le linee guida per una strategia di Instagram marketing efficace.

Instagram marketing per l’estetica

Come dicevamo poco sopra, il business che riguarda l’estetica e il benessere trova in Instagram un valido alleato per raggiungere specifici obiettivi.

Infatti, gli strumenti che la piattaforma mette a disposizione sono pensati per mettere in risalto la bellezza di luoghi e persone, le emozioni e le suggestioni che si provano vivendo delle esperienze.

In altre parole, IG è adeguato per enfatizzare la bellezza di un make-up, i risultati di un trattamento estetico, per comunicare quanto possa essere rilassante un massaggio total body.

La strategia di Instagram marketing si pone scopi abbastanza scontati: portare più clienti presso il centro.

Essa, però, definisce come veicolare un messaggio che l’audience deve recepire in modo chiaro e inequivocabile, deve elaborare e metabolizzare, per poi decidere di usufruire di un servizio – presto o tardi.

Individuiamo alcune linee guida, così da avere un’idea di come possa essere sviluppata una strategia efficace per Instagram.

Instagram per centri estetici: Il messaggio

Avere un messaggio chiaro da comunicare è scontato? Be’, dietro a piani di comunicazione fallimentari c’è la confusione, la nebulosità di parole, idee, immagini che non definiscono senza equivoci quali siano i benefici reali che le persone possono ottenere con i tuoi servizi.

Se sei un’estetista e/o possiedi un centro estetico, i tuoi clienti vengono da te per curare il proprio aspetto. Ma qual è la ragione per cui lo fanno? Possiamo ipotizzare:

  • vogliono somigliare ai propri miti (i vip, per esempio);
  • desiderano restare sempre giovani;
  • vogliono dare la percezione di essere ricchi, potendo spendere denaro per i trattamenti più all’avanguardia;
  • vogliono raggiungere la propria forma fisica potenziata in meglio;
  • perseguono un ideale di benessere globale, che non esclude la bellezza.
  • vogliono stare meglio con se stessi e con gli altri

Qualunque debba essere la ragione più o meno consapevole che spinge le persone a curare la propria avvenenza, tu devi sapere quali corde smuovere.

Se il tuo obiettivo è vendere quei servizi che più vanno di moda per combattere l’invecchiamento, allora i tuoi contenuti devono dire in modo più o meno esplicito, con costanza, che puoi fare ottenere un beneficio: preservare la giovinezza di chi si affida a te.

Punto primo, dunque: avere le idee chiare su ciò che si vuol comunicare.

Instagram per centri estetici: Il piano editoriale

Il piano editoriale tiene conto di una varietà di contenuti che deve sposare una filosofia, se così si può dire: fornire agli utenti qualcosa di utile e coinvolgente, che incroci le loro abitudini di utilizzo della piattaforma.

Ribadendo alcuni concetti già esposti nell’articolo sulle strategie di Instagram per le realtà locali, è necessario:

  • “spingere” i contenuti in modo tale da intercettare il pubblico locale, utilizzando bene la geolocalizzazione e gli hashtag;
  • sfruttare gli strumenti che la piattaforma mette a disposizione, con una particolare attenzione verso le tipologie di contenuto che gli algoritmi premiano maggiormente;
  • preservare l’identità visiva aziendale, con la cura dei dettagli grafici.

Dalla sinergia delle attività condotte nei modi appena esposti, il piano editoriale razionalizza le pubblicazioni.

Ed esse possono essere:

  • foto in Galleria: immagini molto curate in ogni dettaglio, testo incluso, con cui creare una sorta di vetrina espositiva per il centro e le sue attività;
  • Storie: immagini che stimolino le persone a interagire con in contenuti e brevi clip in grado di coinvolgere il pubblico nelle attività quotidiane;
  • Reel: contenuti ben studiati per mostrare in maniera molto diretta come si procede ai trattamenti e quali sono i risultati finali;
  • Advertising: pensate ad hoc per promuovere attività, offerte, box regalo et similia, i contenuti sponsorizzati vanno inglobati nella strategia di Instagram, perché il grosso dei contenuti della piattaforma precipita ben presto nel dimenticatoio, quindi all’occasione è necessario dare uno sporne ad alcuni di essi.

Volendo fare degli esempi, la Galleria è il luogo ideale per mostrare il centro estetico e/o per dare risalto ad alcuni servizi, come i make-up, i risultati di trattamenti – dermopigmentazione, ad esempio -, le manicure e via dicendo.

Offerte, codici sconto e promozioni possono essere spinti grazie alle Storie, in cui magari mostrare i prodotti e le fasi di preparazione a un trattamento.

I Reel possono essere utilizzati per mostrare tutte le varie fasi di un trattamento e i “dietro le quinte”.

Questo serve per dare molta visibilità al profilo aziendale e permettere di presentare al pubblico un prima e un dopo più coinvolgente di una banale collage fotografico.

In altre parole, si tratta di attirare l’attenzione delle persone con un contenuto quasi informativo, illustrativo, che ha come scopo quello di mostrare in modo evidente i benefici di sottoporsi a un servizio.

Ciò che va esaltato è il vantaggio che le persone ottengono quando si rivolgono a te.

Comunicato con le parole giuste, è proprio quel messaggio che parla alla “pancia” degli utenti potenzialmente interessati.

L’utilizzo di Instagram è molto semplice, in apparenza. Per contro, tutto ciò che viene pubblicato sulla piattaforma tende a essere effimero. In altre parole, bisogna avere molta costanza e riuscire a star dietro alle tendenze, per conservare il proprio spazio di visibilità.

Bisogna farsi attenti osservatori delle esigenze e delle preferenze del pubblico, in primo luogo. E bisogna essere disposti a investire risorse per una gestione professionale delle attività di Instagram marketing che, oltre alla pubblicazione dei contenuti, richiedono anche un’ottimo spirito di osservazione, abilità nel produrre testi fruibili e, anche, di interpretare i dati statistici.

In altre parole, Instagram  è alla portata di tutti, ma rappresenta una reale opportunità di incrementare il proprio giro d’affari solo se utilizzato in modo professionale (se vuoi appronfodire puoi leggere il nostro articolo “perché rivolgersi ad un professionista del Social Media Marketing e quanto costa“)

Grazie mille di avermi seguito fino alla fine di questo articolo Instagram per centri estetici.

Ora tocca a te.

Se questo articolo ti è piaciuto e l’hai trovato utile puoi condividerlo sui Social.


Se hai bisogno di ulteriori informazioni, di un preventivo o di una consulenza puoi compilare il modulo sottostante o puoi venirmi a trovare sulla mia Pagina Facebook Ufficiale.

Ti aspetto.

Alla prossima – Luciano Cioffi

Cosa posso fare per te e per la tua attività?

Sei il titolare di una Medio/Piccola Attività, un Professionista, un Artigiano o un Commerciante?
Posso aiutarti a trasformare i Social Media in CONCRETE RISORSE partendo dalle TUE REALI ESIGENZE mediante Servizi professionali di Marketing, Comunicazione e Pubblicità sui Social Media

Cosa aspetti? Chiedimi informazioni. Sono a tua disposizione!

Questo sito utilizza alcuni tipi cookies per poterti dare la migliore esperienza di navigazione possibile (personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il traffico). Cliccando Acconsento, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy