Copertina articolo Facebook per realtà locali: come usarlo e cosa pubblicare

Facebook per realtà locali: come usarlo e cosa pubblicare

Tra gli strumenti che abbiamo a disposizione nel mondo digitale, Facebook è per le realtà locali ancora uno dei più validi per estendere e raggiungere il proprio pubblico.

Come ogni social network, a Facebook appartengono pregi e difetti, se vogliamo chiamarli così.
Utilizzato in modo serio, cioè professionale, è di certo una piattaforma che può aiutarti a raggiungere ottimi risultati (come del resto anche il fratello Instagram del quale abbiamo parlato in un altro articolo).

Vediamo meglio come.

Facebook per realtà locali: come usarlo?

Il social media marketing da’ un contributo significativo alle piccole attività imprenditoriali che operano a livello territoriale.

Qualche settimana fa, abbiamo approfondito il discorso su Google Business Profile, che supporta la presenza delle realtà locali sul motore di ricerca.
Questo strumento, però, non sostituisce, ma completa le azioni di marketing e di comunicazione che possono essere condotte attraverso i social network.

Oggi vogliamo concentrarci su Facebook, senza dare per scontato che per la tua specifica attività possano essere utili anche altri canali.
Infatti, resta fermo sempre il solito principio: le cose funzionano bene quando la strategia concepisce in che modo i diversi canali devono integrarsi tra loro, per rafforzare il branding, generare nuovi contatti e incrementare la vendita di bene e servizi.

Per quel che riguarda Facebook, quando parliamo di imprenditoria e di professionisti o professioniste, parliamo sempre di pagine business.
Togliti dalla testa di utilizzare il tuo profilo professionale a titolo dell’azienda.
Le cose sono così ormai da anni: se possiedi un brand, allora lo strumento per farlo crescere è la pagina Facebook – vale anche per professionisti di ogni tipo e in questo nostro articolo avevamo elencato i motivi.

Non vogliamo fare di questo articolo una sorta di guida sulla pagina.
Più che altro, ci interessa dare rilievo a quegli strumenti della pagina stessa che utilizzati in modo opportuno possono offrirti dei benefici, più o meno direttamente.

Le tab

Le tab sono le voci che compaiono nella tua pagina Facebook, appena sotto le immagini di profilo.
Perché sono tanto utili? Tra di esse appaiono le Informazioni, le Foto, i Video, le Recensioni.
Puoi gestire le sezioni, quindi le tab come meglio credi: esse aiutano gli utenti che seguono o consultano la pagina a orientarsi meglio nei contenuti pubblicati e messi in evidenza.
Foto e Video sono i contenuti di cui parleremo a breve.
Ma ciò che più ti fa gioco, in quanto attività locale, sono le Informazioni e le Recensioni.

Crea un profilo completo (e mantienilo sempre aggiornato), grazie al quale il pubblico sia in grado di reperire in modo rapido le informazioni di cui ha più bisogno (e-mail, numero di telefono, indirizzo) e dai risalto alle recensioni positive che hai ottenuto.
Ricorda, infatti, che attualmente le persone danno molta importanza al rating, cioè al punteggio ottenuto grazie alle recensioni – questo conta moltissimo, soprattutto per attività alberghiere e ristorative.

Gli strumenti più utili di Meta Business Manager

Ogni pagina Facebook può essere gestita, assieme al profilo Instagram, attraverso la dashboard di Meta Business Manager.

Lo strumento è particolarmente pratico, perché ti consente di tenere sotto controllo ciò che accade su uno e l’altro social, allo stesso tempo. Puoi rispondere rapidamente alle domande, ai messaggi privati e puoi programmare la pubblicazione dei contenuti.

Però puoi fare anche altre cose con molta praticità, per semplificare la gestione dei contatti.

Infatti, la piattaforma ti permette, attraverso apposite sezione, di:
– registrare appuntamenti (Appuntamenti);
– registrare ordinazioni e acquisti (Ordini);
– predisporre un ventaglio di messaggi predefiniti a tua discrezione (Risposte automatiche).

In questo modo, la pagina Facebook diventa quasi l’equivalente di un sistema gestionale, che snellisce le procedure per avadere gli ordini, per prendere nota delle richieste di appuntamento e per rispondere a richieste specifiche degli utenti.
Soprattutto in quest’ultimo caso, Facebook ti sostiene anche nello svolgere pratiche assimilabili al customer care (per approfondire leggi il nostro contributo “Il Customer Care sui Social Media: cos’è e best practice“.
In altre parole, il tuo servizio diventa più efficiente.
Addirittura, sempre dalla sezione Risposte automatiche, puoi acquisire curricula per la selezione di personale.

Facebook per realtà locali: cosa pubblicare sulla pagina Facebook

Per adesso, abbiamo visto solo alcuni strumenti che la pagina Facebook mette a disposizione: possono essere utilizzati da tutti, ma a maggior ragione vale la pena che le attività locali li sfruttino.

Informazioni chiare agevolano i contatti tra te e i clienti; le risposte automatiche sono efficienti e già soddisfano le prime esigenze del pubblico; le recensioni (positive) contribuiscono alla causa della tua popolarità.

Tenendo da parte il discorso sulla necessità di fare advertising (per maggiori informazioni puoi leggere il nostro articolo Social Media Advertising: cos’è e perché conviene farlo?), la pagina Facebook permette a costo (QUASI) zero di raggiungere obiettivi importanti per le attività territoriali: una maggiore popolarità, la gestione ottimale dei contatti e dell’agenda, un più rapido ed efficiente servizio di assistenza.

Detto questo, cosa pubblicare su Facebook?
Una risposta univoca, di fatto non esiste. Ogni attività ha il suo pubblico e ogni pubblico manifesta esigenze e preferenze.

L’approccio professionale all’utilizzo di Facebook tiene conto proprio di questo: la necessità di attirare l’attenzione del pubblico, con contenuti coinvolgenti e divertenti, va di pari passo con la capacità di soddisfare dei bisogni.

Detto in altre parole, bisogna saper catturare l’audience, senza mai perdere di vista l’obiettivo: non contano i like, contano le persone che si ricordano di te e comprano da te.
Offrire al pubblico una rosa ampia di contenuti non fa che perseguire l’obiettivo di arrivare al risultato che conta: introdurre gli utenti nel funnel di vendita e fare in modo che, anche attraverso il divertimento e l’emozionalità, essi compiano l’azione.

Tieni anche conto che il pubblico è distratto, talvolta pigro, utilizza i social per informarsi, ma anche per puro svago.
Al di là dei contenuti promozionali, che nascono per dare risalto ai benefici dei tuoi prodotti/servizi, contempla anche gli strumenti che Facebook mette a disposizione per raccontare la tua storia, il tuo lavoro, la tua realtà e lasciare un segno nella memoria delle persone.

E sì, perché occorre diventare in qualche modo memorabili, lasciare un traccia, come fa la goccia che scava la roccia. I contenuti più adatti a questo scopo sono le Storie, i Video e le Dirette.

Essi sono concepiti per entrare in contatto più immediato con l’audience, renderla partecipe, in un certo senso, di ciò che fai nel tuo lavoro, del lancio di nuovi prodotti, della loro creazione, della preparazione di un servizio.

Chiaramente, tutto questo non toglie che tu debba anche all’occasione servirti degli strumenti di advertising o pubblicare contenuti promozionali.
Il senso del discorso è il seguente: contempla una varietà di contenuti che possa soddisfare le diverse esigenze delle persone.

La questione della quantità di contenuti da pubblicare è da prendere con le pinze.
Anche in questo caso, in medio stat virtus: sui social network è importante essere presenti, ma a lungo andare è la qualità a dare i risultati più significativi. E questo vuol dire che il social media marketing non è frutto di un’improvvisazione, ma di un lavoro certosino di analisi e pianificazione dei professionisti del digitale, della creazione di una strategia e di un calendario editoriale.
Nulla deve essere lasciato al caso, la comunicazione della tua attività non può essere lasciata al caso.

Grazie mille di avermi seguito fino alla fine di questo articolo su Facebook per realtà locali.

Ora tocca a te.

Se questo articolo ti è piaciuto e l’hai trovato utile puoi condividerlo sui Social.


Se hai bisogno di ulteriori informazioni, di un preventivo o di una consulenza puoi compilare il modulo sottostante o puoi venirmi a trovare sulla mia Pagina Facebook Ufficiale.

Ti aspetto.

Alla prossima – Luciano Cioffi

Cosa posso fare per te e per la tua attività?

Sei il titolare di una Medio/Piccola Attività, un Professionista, un Artigiano o un Commerciante?
Posso aiutarti a trasformare i Social Media in CONCRETE RISORSE partendo dalle TUE REALI ESIGENZE mediante Servizi professionali di Marketing, Comunicazione e Pubblicità sui Social Media

Cosa aspetti? Chiedimi informazioni. Sono a tua disposizione!

Questo sito utilizza alcuni tipi cookies per poterti dare la migliore esperienza di navigazione possibile (personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il traffico). Cliccando Acconsento, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy